Amalo - Progetti
GIOVANI LISSANTI
Pubblicato il 17-01-2019

Il progetto finanziato dalla Fondazione Maurizio Fragiacomo è finalizzato alla costituzione e all'avviamento di un gruppo di giovani ragazzi dai 14 ai 17 anni di Milano, che attraverso l'insegnamento di un metodo di comunicazione visivo-gestuale, possano accrescere le loro capacita di ascolto, relazione ed intraprendenza verso l'altro.

L'uso di una comunicazione alternativa come la LIS, contribuisce ad avvicinare l'adolescente a diversi contesti, rafforzando quel senso di solidarietà già presente in ognuno di loro e sviluppando un rapporto paritario con i coetanei, in un momento di crescita così delicato.

Il pensiero di AMALO è che per l’adolescente sia indispensabile vivere delle esperienze pratiche, perché solo attraverso l’esperienza diretta potrà apprezzare il mondo nelle sue molteplici sfaccettature e diversità. Pertanto al termine del percorso, il gruppo dei “Giovani Lissanti” effettuerà una visita guidata all’interno di Villa Necchi Campiglio – villa storica tutelata dal FAI – insieme ad un gruppo di persone con disabilità sensoriale, favorendo l’avvicinarsi dei giovani all’arte non più subendola ma da protagonisti e favorendo lo sviluppo di quella sensibilità tale da accorgersi che la differenza non è ostacolo ma arricchimento, soprattutto in un contesto storico in cui le differenze tendono a dividere quando invece sono un aiuto all’unione.

Bookmark and Share